Home » Viaggiatori solitari by Cristiano Denanni
Viaggiatori solitari Cristiano Denanni

Viaggiatori solitari

Cristiano Denanni

Published March 27th 2012
ISBN :
ebook
148 pages
Enter the sum

 About the Book 

Se parti pensando di tornare, ti sbagli. Il viaggio non è fatto per questo. Il viaggio è l’ascolto del mondo. Di cose piccolissime soprattutto, e talvolta di cose molto grandi. E ascoltare non è scontato, ascoltare esclude la voce che ti dice ciò che vorresti. E dopo che hai ascoltato, se hai ascoltato veramente, e non hai soltanto ripetuto con la tua voce alle tue orecchie quello che già conosci, non puoi più tornare allo stesso punto di partenza.Non si tratta di andare verso uno o più luoghi precisi, ma i più imprecisi possibile. Si tratta di imparare a perdersi. Quella cosa che sospettiamo essere il sinonimo di grande paura, ma che è l’unica possibilità di incontrare, vedere, sentire, trovare qualcosa. Quello che conosciamo, o immaginiamo di conoscere, non lo troviamo, lo sappiamo già…