Home » Larmata dei fiumi perduti by Carlo Sgorlon
Larmata dei fiumi perduti Carlo Sgorlon

Larmata dei fiumi perduti

Carlo Sgorlon

Published 1996
ISBN : 9788804422365
Paperback
310 pages
Enter the sum

 About the Book 

Misto di storia e di felice invenzione, Larmata dei fiumi perduti trae spunto da un episodio non molto conosciuto dellultima guerra mondiale: linvasione della Carnia da parte di un gruppo di cosacchi giunti al seguito dei tedeschi in ritirata sul fronte russo: ingannati dai tedeschi col miraggio di una patria da costruire in quelle terre, i cosacchi, con al seguito le loro donne, i vecchi, i bambini, si ritrovano chiusi in un lembo di territorio ostile, alle prese con i partigiani delle montagne e con il malanimo delle popolazioni locali. Su questo nucleo storico che si risolse in un tragico sterminio di massa, Sgorlon innesta una storia palpitante di sentimento. Assistiamo così alle vicende di una donna, Marta, che pur toccata negli affetti più intimi dalla guerra (Arturo, il suo fidanzato, è morto in Russia), trova ancora la forza di non odiare. Laore ha ora per lei gli occhi del giovane Urvan, un cosacco che, assieme ad altri militari si è sistemato nella villa abbandonata di cui Marta è custode.Un amore forse senza speranza di un domani, un sentimento vero che saprà nutrirsi, di pietà, amicizia, comprensione per cercare di sopravvivere agli odi e agli orrori della guerra. Uno splendido grande, indimenticabile romanzo!